lunedì 25 febbraio 2008

il ritorno in campo


Dopo otto mesi di riposo forzato torna in campo. Non è Ronaldo, non è Totti, è Zoom.
Come mi mancava la partita della domenica!
La forma non è la migliore ma temevo peggio e tutto sommato non sono mai stato una furia.
Comunque ho corso, ho sudato, ho tirato in porta e il ginocchio non mi ha fatto male.

Ma non avendo fiato ho avuto modo di osservare gli altri

E ho visto quello che i giornalisti sportivi di un tempo sapevano e che è vero tanto su un campo di calcetto di periferia quanto al Santiagio Bernabeu. Dimmi come ti comporti in campo e ti dirò chi sei nella vita.

E io sono Zoom.
Quello che dopo un lungo stop e troppi chili in più non si ferma (quasi) mai, rincorre ogni uomo e lotta su ogni palla. E se vede un compagno libero gliela passa...

1 commento:

ciolo ha detto...

Io non c'ero ma posso immaginare la tua scarsezza!!
Firmato: O' Fabuloso