mercoledì 10 settembre 2008

a che ora è la fine del mondo?


alle 9.30 di oggi dieci settembre.


Vabbe questo è solo lo start up, anche la fine del mondo è una pratica burocratica che richiede un pò di tempo. Quattro anni su per giù. Più o meno una legislatura. A ben pensarci più o meno la durata stimabile dell'attuale governo Berlusconi. Coincidenze? io non credo alle coincedenze.


E ad indagare si scopre che la prima a sparire sarà la Svizzera. I posti che non sanno di un cazzo, non sanno di un cazzo manco quando spariscono. Poco male, mangeremo meno cioccolata e diverremo tutti più magri. In forma splendente per il creatore.


Ma dalla Svizzera di solito piovono guai giudiziari/fiscali per il premier e cosa di meglio di un buco nero per risucchiare le banche svizzere e i loro segreti? Fondi neri e buchi neri. Un'altra coincidenza sospetta.


E poi diciamocelo, il premier ha sempre avuto manie di grandezza e l'idea di essere l'ultimo sovrano d'Italia - dopo di me il diluvio- gli sorride da tempo. Altro che re Sole, il re sòla.


Nessun commento: